Le dame, i cavalier, il sangue e il seme

Posted on : 16 marzo 2011

0


Chi sei, fanciulla, ch’al tuo passar odor di sangue e seme succede?

Che n’è stato delle essenze di rose e violette ch’accompagnavano il tuo incedere?

Donde gettasti le spezie d’oriente con cui i tuoi veli solevi imbebere?

L’ha svelato madama Gaga l’odorar di cortigiana da maciapiede?

Misero me che nulla avea inteso,

che pensavo di avere il tuo ardore acceso,

se al buon momento

avessi sguainato la fragranza da cinquecento.

Che per il tuo animo crème caramèl

nulla fosse lecito si non Chanel.

Or che le mie bisacce ormai son prosciugate,

ma di compiacerti non mi stanco,

abbi speme che d’altre bisacce non manco

traboccanti di seme son preparate.

E mai più improvvisato

davanti all’anniversario obliato,

saprò per te essere degno

rammentandoti ogni giorno di quanto Amor son pregno.

Effetti indesiderati: La sconsiderata trasmissione di fluidi corporei è la maggiore causa di malattie veneree, funghi e nel peggiore dei casi sindrome da immunodeficienza. E’ consigliabile pertanto l’uso di adeguate protezioni quali garze, cerotti sterili e preservativi.

Per ulteriori effetti collaterali contattate Moses a pige.moses @ gmail.com

Articoli correlati, più o meno:

Ti piace Lady Gaga?

Quello che gli uomini non vi dicono. Parte prima

La civiltà appesa a un filo

Annunci